oli essenziali contro il comune raffreddore 

Risultati 1 - 11 sur 11
Mostrando 1 - 11 of 11 elementi

Il Rhinovirus (HRV = Human Rhino Virus) è stato scoperto negli anni 50. Gli agenti eziologici (patogeni) proposti sono quelli del comune raffreddore con trofismo respiratorio. Questo virus cresce nelle vie nasali e generalmente circola in tutti i paesi e tutto l'anno.

I bambini sono il principale serbatoio di HRV, tuttavia, va tenuto presente che nel 15% dei bambini questa patologia è asintomatica. L'incubazione dell'HRV è in media di 2 giorni, la concentrazione massima di questa patologia si trova nelle secrezioni dopo 48 ore. Vale a dire che l'HRV è responsabile della maggior parte delle infezioni benigne delle vie aeree superiori (naso, cavità nasale, bocca, faringe e laringe).

Inizialmente, il comune raffreddore è solo un'infiammazione acuta delle cavità nasali, dovuta a un virus o un allergene, generalmente erbe (come il raffreddore da fieno per esempio). Molto rapidamente, questa infiammazione può diffondersi ai seni e all'intera sfera ORL, compresa la VAS o le vie aeree superiori. Nella febbre da fieno, l'infiammazione può causare catarro (infezione delle vie respiratorie con secrezioni abbondanti) e violenti attacchi di tosse, inclusa l'infiammazione degli occhi.

Ti offriamo quindi una selezione di oli essenziali per fermare il comune raffreddore il più rapidamente possibile. Starnuti, naso che cola, prurito alla gola, mal di testa ... Il comune raffreddore è sicuramente una lieve infezione virale, ma a volte invalidante, che può essere facilmente contratta quando arriva l'inverno, quando arrivano i giorni in cui il termometro mostra temperature agghiaccianti. Gli oli essenziali , molto ricchi di principi attivi, hanno molteplici proprietà terapeutiche. Alcuni sono antivirali o battericidi, altri espettoranti o mucolitici.

E poiché la cosa migliore è evitare di prendere il raffreddore piuttosto che curarlo, vi ricordiamo anche alcune buone pratiche da seguire, per trascorrere un inverno in tutta serenità e godervi le gioie della stagione nevosa:

  • Tisane anti-freddo :

L'infuso di timo è noto per le sue proprietà antisettiche, mentre si dice che la piantaggine abbia un effetto antinfiammatorio, soprattutto sulle vie respiratorie. I naturopati adorano anche le tisane a base di echinacea.

  • Mangia sano :

Adottando una dieta equilibrata, darai il posto d'onore a frutta e verdura ricche di antiossidanti (melograno, bacche e frutti rossi, kiwi, mandorle, broccoli, barbabietole ...) per aiutare a prevenire i piccoli mali dell'inverno. Gli antiossidanti rafforzano il sistema immunitario.

  • Lavati le mani :

Può sembrare abbastanza semplice, persino infantile, ma questo gesto di igiene è di fondamentale importanza qui quando fa freddo. Perché ? Perché raffreddore e influenza circolano di più in inverno e il contagio è aumentato. L'attenzione ai giovani è particolarmente importante: i bambini prendono il raffreddore più spesso degli adulti non prestando attenzione al contatto. Si consiglia quindi di lavarsi le mani molto spesso per limitare la circolazione dei virus.

  • Buon sonno :

Una persona che non dorme a sufficienza indebolirà il proprio sistema immunitario e sarà quindi più incline a contrarre malattie virali come l'influenza o il comune raffreddore. Quindi, per limitare il rischio di trasmissione, dormi bene e abbastanza a lungo!

  • Bevi bene :

Una buona idratazione non si limita all'estate e alle alte temperature. Contribuisce ulteriormente alla buona salute e il corpo ha bisogno di acqua tutto l'anno. Attenzione, caffè e tè (contenenti caffeina e teina ) hanno un effetto disidratante sul corpo. Anche la birra non si idrata, contrariamente alla credenza popolare! Bere acqua e tisane, in ragione di almeno un litro e mezzo al giorno. Pensa anche a brodi e zuppe, che contribuiscono all'equilibrio idrico. Allo stesso modo, quando si è ammalati di raffreddore, un buon apporto di liquidi aiuterà ad assottigliare le secrezioni per eliminarle meglio dal naso e dalla bocca.

  • Arieggia i tuoi interni :

Aprire le finestre non serve solo a rimuovere gli odori sgradevoli. Ciò consente soprattutto di rinnovare l'aria ambiente. Alcuni addirittura consigliano di in onda per 10 minuti due volte al giorno. In presenza di una persona con il raffreddore, questo aiuterà ad eliminare i germi nell'aria. Pensaci anche nella camera da letto di una vittima dell'influenza costretta a letto.

  • Fai sport :

L'esercizio rafforza il sistema immunitario e può aiutare a scongiurare le malattie. D'altra parte, troppo sport o esercizio troppo intenso possono renderti incline a malattie causando una stanchezza che il corpo farebbe fatica a sopportare. Devi trovare il giusto equilibrio!

  • Metti il naso fuori :

Sforzati di uscire all'aria aperta, fare sport o una semplice passeggiata. In effetti, questo consente di non rimanere confinati all'interno.

  • Non surriscaldare :

Il calore non è un fattore salutare in una casa. Si stima che la temperatura ideale all'interno non debba superare i 20 ° C e anche i 18 ° C in una camera da letto.

Per maggiori informazioni su come curare il raffreddore con oli essenziali , non esitate a chiedere consiglio al vostro farmacista.

Partenza veloce!

Acquisto veloce

Risparmiare tempo utilizzando il modulo d'ordine rapido. Con pochi click, si può facilmente ordinare i tuoi riferimenti preferiti.

Formulaire de commande rapide

Vantaggi Soin et Nature La nostra qualità e la sicurezza garantita
farmacisti
esperti
dati
criptato
pagamento
sicuro
pacco
seguire
A vostra
ascolto