EPS personalizzati preparati PhytoPrevent 

per pagina
Risultati 1 - 40 sur 58
Mostrando 1 - 40 of 58 elementi

EPS: estratti fluidi di piante fresche standardizzati e glicerinati

 

Gli EPS sono estratti fluidi standardizzati di piante destinate all'uso farmaceutico . Materie prime che consentono di effettuare preparazioni magistrali in farmacia .

Le piante utilizzate per la preparazione dell'EPS sono tutte piante officinali . Hanno infatti proprietà terapeutiche che agiscono su tutti i sistemi del corpo:

  • Il sistema nervoso
  • Apparato digerente
  • Sistema genito-urinario
  • Sistema endocrino
  • Sistema muscoloscheletrico
  • Sistema circolatorio
  • Sistema ORL
  • Dermatologia

In questo modo l'EPS rappresenta un'alternativa naturale per curarsi che copre un vasto campo terapeutico , consentendo così di rivolgersi al maggior numero di persone.

Inoltre, la sua forma galenica consente l'utilizzo dell'EPS sia da parte dell'uomo che degli animali.

Come vengono selezionate le piante fresche?

Le piante fresche sono la materia prima dell'EPS. Pertanto , la qualità delle piante scelte per la preparazione delle miscele PhytoPrevent è fondamentale per garantire un'azione terapeutica ottimale.

Per lo sviluppo dell'EPS, Pileje predilige l'uso di piante coltivate, alla raccolta di piante selvatiche. In questo modo, gli esperti possono controllare la crescita della pianta e il suo contenuto di principio attivo, per poterla raccogliere nel momento più opportuno. Infine, non praticare la raccolta selvatica aiuta a prevenire l'estinzione di alcune specie e non sbilancia l'ecosistema.

D'altra parte, gli esperti di Pileje selezionano attentamente le migliori specie della stessa pianta in base alla sua concentrazione di principi attivi . Infatti, più una specie di pianta è ricca di principi attivi, più sarà efficace la sua azione terapeutica. Inoltre, l' area geografica in cui viene raccolta la pianta è un importante criterio di qualità che avrà un impatto diretto sulla sua composizione.

Inoltre, Pileje predilige le piante delle culture francesi, quando possibile. In caso contrario, ottengono i loro rifornimenti nei paesi in cui crescono meglio promuovendo lo sviluppo economico delle popolazioni locali. Così, il guaranà proviene dal Brasile, l'ortosiphon dall'Indonesia, la curcuma e lo zenzero dal Vietnam.

Inoltre il momento della raccolta delle piante non è scelto a caso, avviene nel periodo in cui la pianta è più ricca di composti attivi. Pertanto, le radici e le foglie vengono raccolte prima che la pianta fiorisca e i fiori e le sommità fiorite durante i periodi di siccità.

Preoccupata per la qualità della loro materia prima, Pileje effettua regolarmente audit dei suoi fornitori di piante fresche e controlla lotti selezionati a caso. Per quanto riguarda le piante da agricoltura biologica , vengono effettuati regolarmente dosaggi di pesticidi e metalli pesanti.

Processo di estrazione PhytoStandard: un processo di estrazione che ripristina il meglio della pianta

A Pileje, gli estratti fluidi standardizzati di piante sono ottenuti per estrazione, un passaggio chiave che influenzerà notevolmente la qualità finale dell'EPS. Si tratta infatti di un processo estrattivo unico e brevettato che consente di estrarre i principi attivi all'origine dell'azione terapeutica della pianta, senza denaturarli.

Questo protocollo di estrazione deve rispettare passaggi specifici:

  • RACCOLTA DI PIANTE FRESCHE

  • CONGELAMENTO ENTRO 24 ORE : il congelamento avviene in prossimità del luogo di coltivazione per evitare di denaturare le piante. Quindi, le piante vengono trasportate in luoghi di stoccaggio.

  • FRANTUMAZIONE A FREDDO : questa fase, chiamata “ criogranatura” , consiste nel ridurre la pianta in particelle fini a bassa temperatura. Questa fase, infatti, permette di ottenere una migliore estrazione dei composti da parte dei solventi.

  • ESTRAZIONE : questa fase brevettata denominata “lisciviazione” estrae dalla pianta il massimo del principio attivo. Consiste nel far macerare le particelle di piante ottenute in soluzioni idroalcoliche a vari gradi di alcol.

  • EVAPORAZIONE : la miscela di acqua, alcool e molecole attive viene quindi raccolta, quindi evaporata sotto vuoto. In questo modo, al termine dell'estrazione, l'EPS non contiene più alcool .

  • AGGIUNTA DI GLICERINA DI ORIGINE VEGETALE : questo ultimo passaggio permette di ottenere materie prime destinate allo sviluppo di preparati magistrali in farmacia a base di Estratti Vegetali Standardizzati (EPS) , prescritti da professionisti sanitari.

Quali sono le controindicazioni per l'EPS?

Alcuni EPS hanno controindicazioni specifiche e possono persino interagire con determinati farmaci . Pertanto, dovrebbero fare un uso controllato ed essere consigliati da professionisti sanitari qualificati.

Inoltre, un buon numero di erbe non può essere utilizzato nelle donne in gravidanza e nei bambini:

  • Tra gli EPS che possono essere utilizzati nei bambini senza problemi di salute o sotto farmaci troviamo in particolare: ribes nero, echinacea, sambuco, eschscholtzia, melissa e passiflora.

  • Nelle donne in gravidanza e in allattamento è possibile utilizzare l'EPS di carciofo, melissa, passiflora, ravanello nero, ginkgo, vite rossa, ribes nero, cipresso, echinacea, pino silvestre, piantaggine.

Partenza veloce!

Acquisto veloce

Risparmiare tempo utilizzando il modulo d'ordine rapido. Con pochi click, si può facilmente ordinare i tuoi riferimenti preferiti.

Formulaire de commande rapide

Vantaggi Soin et Nature La nostra qualità e la sicurezza garantita
farmacisti
esperti
dati
criptato
pagamento
sicuro
pacco
seguire
A vostra
ascolto