0
Boiron omeopatico ZENALIA per paura del palcoscenico e l'ansia
Farmaci da banco

Boiron omeopatico ZENALIA per paura del palcoscenico e l'ansia

5,41 € IVA esclusa 5,95 € IVA INCLUSA
Questo prodotto è un medicinale da banco. Prima di ordinarlo online, consultare il foglietto illustrativo.
In magazzino
Riferimento : 3400936096707
4.1 / 5
(7Recensioni)
Per aggiungere questo prodotto a un elenco è necessario aver effettuato il login. Accesso clienti

Zenalia è una medicina omeopatica tradizionalmente usato in caso di paura del palcoscenico, apprensione, ansia (tremori, diarrea, sonno agitato, palpitazioni emotive).

Da 6 anni

ZENALIA dei laboratori BOIRON è un medicinale omeopatico complesso per curare in modo naturale la paura del palcoscenico, lo stress e l'ansia.

Zenalia è un medicinale omeopatico tradizionalmente utilizzato nei casi di paura del palcoscenico, apprensione, ansia (tremore, diarrea, sonno agitato, palpitazioni emotive).

Zenalia di Boiron è usato per trattare i sintomi dello stress . Può essere utilizzato per situazioni di stress acuto , come esami, presentazioni pubbliche (trac), colloqui di lavoro, conflitti, situazioni di crisi (ansia), ecc. Può essere utilizzato anche per situazioni di stress cronico , come lo stress sul lavoro, lo stress legato alla vita personale o familiare, ecc.

È importante notare che l'uso di un medicinale omeopatico come Zenalia dei laboratori Boiron non deve sostituire un'adeguata assistenza medica per trattare le cause alla base dello stress. Si consiglia di consultare un medico o un operatore sanitario prima di assumere medicinali omeopatici per trattare lo stress.

Come prendere Zenalia?

Dai primi sintomi di paura del palcoscenico, 1 compressa mattina e sera.
Il trattamento non supererà i 15 giorni.
Via orale
Lasciare sciogliere la compressa sotto la lingua, lontano dai pasti.

I sintomi di stress che possono essere trattati con Zenalia de Boiron generalmente includono:

  • ansia
  • irritabilità
  • insonnia
  • palpitazioni
  • l'irrequietezza
  • nervosismo
  • irrequietezza mentale
  • difficoltà di concentrazione
  • stanchezza mentale

È importante notare che questi sintomi e la loro intensità possono variare da persona a persona e che è importante consultare un medico o un operatore sanitario prima di assumere un medicinale omeopatico per trattare in particolare lo stress cronico. È anche importante ricordare che i farmaci omeopatici non devono essere usati come sostituti di un'adeguata assistenza medica per trattare le cause alla base dello stress.

In caso di sovradosaggio di Zenalia

Consulti immediatamente il medico o il farmacista.
In caso di omissione di una o più dosi di Zenalia Boiron:
Non prenda una dose doppia per compensare la dose dimenticata

Gravidanza e allattamento con Zenalia

Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.

Qual è la composizione di ZENALIA Boiron?

Eccipienti con effetti noti: saccarosio, lattosio,
Sostanze attive:

  • Gelsemium sempervirens 9 CH 1 mg
  • Ignatia amara 9 CH 1 mg
  • Kalium phosphoricum 15 CH 1 mg

Per una compressa sublinguale

Altre sostanze: saccarosio, lattosio monoidrato, magnesio stearato

Controindicazione con Zenalia

Non assumere Zenalia, compressa sublinguale in caso di allergia a uno qualsiasi dei componenti di questo farmaco (vedi composizione).

Questo farmaco Zenalia è controindicato nei bambini sotto i 6 anni a causa del rischio di aborto spontaneo correlato alla forma farmaceutica.

A causa della presenza di lattosio, questo farmaco Zenalia non deve essere utilizzato in caso di galattosemia congenita, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio o deficit di lattasi.

A causa della presenza di saccarosio, questo farmaco Zenalia non deve essere utilizzato in caso di intolleranza al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio o deficit di saccarasi-isomaltasi (rare malattie metaboliche).

Possibili interazioni con ZENALIA BOIRON Omeopatia per paura del palcoscenico e ansia

Assumere le compresse lontano dai pasti

Effetti collaterali di Zenalia

Come tutti i medicinali, Zenalia, compressa sublinguale può avere effetti indesiderati.
Se si notano effetti collaterali durante l'utilizzo di questo medicinale, si prega di informare il medico o il farmacista.

Omeopatia e lieve ansia, nervosismo, disturbi del sonno minori

Quali sono gli altri farmaci in omeopatia per prevenire o curare: Lieve ansia, stress, spasmi, sonno agitato, nervosismo transitorio, paura del palcoscenico, apprensione...

Il Laboratoire Boiron ha acquisito un know-how unico nella produzione di medicinali omeopatici, frutto di oltre mezzo secolo di esperienza e innovazione. La produzione di medicinali omeopatici soddisfa specifici requisiti farmaceutici e normativi.

Farmacovigilanza Segnalare qualsiasi reazione avversa associata all'uso di un farmaco.

Scarica l'opuscolo in PDF

AVVISO

ANSM - Aggiornato: 14/09/2017

Nome del farmaco

ZENALIA, compressa sublinguale

incorniciato

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene informazioni importanti per lei.

Deve sempre prendere questo medicinale esattamente come descritto in questo foglio o dal medico o dal farmacista.

· Conservi questo foglio. Potrebbe essere necessario leggerlo di nuovo.

· Parlate con il vostro farmacista per qualsiasi consiglio o informazione.

· Se si manifestano effetti indesiderati, si rivolga al medico o al farmacista. Questo vale anche per qualsiasi effetto indesiderato che non è menzionato in questo foglio. Vedere la sezione 4.

· Deve parlare con il medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 15 giorni.

Cosa contiene questo volantino?

1. Che cos'è ZENALIA, compressa sublinguale e quando viene utilizzata?

2. Quali informazioni è necessario conoscere prima di prendere ZENALIA, compressa sublinguale?

3. Come prendere ZENALIA, compressa sublinguale?

4. Quali sono i possibili effetti collaterali?

5. Come conservare ZENALIA, compressa sublinguale?

6. Contenuto della confezione e altre informazioni.

1. CHE COSA ZENALIA, compressa sublinguale E A COSA SERVE

Categoria farmacoterapeutica: medicina omeopatica.

Zénalia, la compressa sublinguale è una medicina omeopatica tradizionalmente utilizzata in caso di paura del palcoscenico, apprensione, ansia (tremori, diarrea, sonno irrequieto, palpitazioni emotive).

2. QUALI INFORMAZIONI DEVONO CONOSCERE PRIMA DI PRENDERE ZENALIA, compressa sublinguale?

Se il medico le ha detto che ha un'intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il ​​medico prima di prendere questo medicinale.

Non prenda ZENALIA, compressa sublinguale:

· se è allergico ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale, elencati nella sezione 6.

Avvertenze e precauzioni

Questo farmaco è controindicato nei bambini sotto i 6 anni di età a causa del rischio di disinformazione legata alla forma farmaceutica.

L'uso di questo farmaco non è raccomandato in pazienti con intolleranza al fruttosio, sindrome da malassorbimento del glucosio-galattosio o carenza di sucrasi / isomaltasi (malattie ereditarie rare).

L'uso di questo farmaco non è raccomandato nei pazienti con intolleranza al galattosio, carenza di lattasi di Lapp o sindrome da malassorbimento di glucosio o galattosio (malattie ereditarie rare).

bambini

Non applicabile.

Altri medicinali e ZENALIA, compressa sublinguale

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

ZENALIA, compressa sublinguale con cibo e bevande

Assumere le compresse lontano dai pasti.

Gravidanza e allattamento

Se è incinta o sta allattando, pensa di poter essere incinta o sta pianificando di avere un bambino, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Guida e utilizzo di macchinari

Non applicabile.

ZENALIA, compressa sublinguale contiene saccarosio e lattosio

3. COME PRENDERE ZENALIA, compressa sublinguale?

Prenda sempre questo medicinale seguendo esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Verificare con il proprio medico o il farmacista in caso di dubbio.

dosaggio

Dai primi sintomi della paura del palcoscenico, 1 compressa al mattino e alla sera.

Modalità di amministrazione

Via orale

Sciogliere la compressa sotto la lingua, lontano dai pasti.

Durata del trattamento

Il trattamento non supererà i 15 giorni.

Se prende più compresse sublinguali di ZENALIA di quanto deve

Consultare immediatamente il medico o il farmacista.

Se dimentica di prendere ZENALIA, compressa sublinguale

Non prenda una dose doppia per compensare la dose che hai dimenticato di prendere.

Se interrompe il trattamento con ZENALIA, compressa sublinguale

Non applicabile.

4. QUALI SONO I POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI?

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Segnalazione degli effetti collaterali

Se si manifestano effetti indesiderati, si rivolga al medico o al farmacista. Questo vale anche per qualsiasi effetto indesiderato che non è menzionato in questo foglio. È anche possibile segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione: Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e prodotti sanitari (ANSM) e la rete dei centri regionali di farmacovigilanza - Sito web: www.ansm.sante.fr

Segnalando gli effetti indesiderati, è possibile fornire ulteriori informazioni sulla sicurezza del medicinale.

5. COME CONSERVARE ZENALIA, compressa sublinguale?

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non ci sono precauzioni speciali per la conservazione.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul cartone. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese .

Non smaltire alcun medicinale nelle fognature o nei rifiuti domestici. Chiedi al tuo farmacista di eliminare i farmaci che non usi più. Queste misure aiuteranno a proteggere l'ambiente.

6. CONTENUTO DELL'IMBALLAGGIO E ALTRE INFORMAZIONI

Cosa contiene ZENALIA, compressa sublinguale

· I principi attivi sono:

Gelsemium sempervirens 9 CH .............................................. .................................................. 1 mg

Ignatia amara 9 CH .............................................. .................................................. ................... 1 mg

Kalium phosphoricum 15 CH .............................................. .................................................. ..... 1 mg

Per una compressa da 300 mg

· Gli altri componenti sono: saccarosio, lattosio monoidrato e magnesio stearato

Che aspetto ha ZENALIA, compressa sublinguale e contenuto del pacchetto

ZENALIA si presenta sotto forma di compresse sublinguali. È confezionato in una scatola contenente 30 compresse.

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio

Boiron

2 Avenue West Lyonnais

69510 MESSIMI
FRANCIA

Operatore dell'autorizzazione all'immissione in commercio

Boiron

2 Avenue West Lyonnais

69510 MESSIMI
FRANCIA

fabbricante

Boiron

2 Avenue West Lyonnais

69510 MESSIMI
FRANCIA

Nomi del farmaco negli stati membri dello Spazio economico europeo

Non applicabile.

L'ultima data di revisione di questo foglio è:

[da completare successivamente dal titolare]

altro

Informazioni dettagliate su questo medicinale sono disponibili sul sito Web ANSM (Francia).

VIDAL DELLA FAMIGLIA

ZENALIA

omeopatia

. Presentazioni . Composizione . Indicazioni . Contro-indicazioni . Gravidanza e allattamento . Istruzioni per l'uso e il dosaggio . Punte . lessico

PRESENTAZIONI (riassunto)

ZENALIA: compressa sublinguale ; scatola di 30.
Non rimborsato - Prezzo gratuito -

Laboratorio Boiron

COMPOSIZIONE (riassunto)
p cp
Gelsemium sempervirens 9 CH 1 mg
Ignatia amara 9 CH 1 mg
Kalium phosphoricum 15 CH 1 mg
saccarosio +
lattosio +

INDICAZIONI (riassunto)
Questo farmaco è un complesso (associazione) di componenti omeopatici.
È usato nel trattamento omeopatico di "trac", apprensione, ansia (tremori, diarrea, sonno irrequieto, palpitazioni emotive).
CONTROINDICAZIONI (sommario)
Le compresse non devono essere utilizzate nei bambini di età inferiore a 6 anni (rischio di aborto spontaneo).
GRAVIDANZA e ALLATTAMENTO (riassunto)
Alle diluizioni omeopatiche , le sostanze contenute in questo farmaco non sono note per essere tossiche durante la gravidanza o l'allattamento. Tuttavia, non usare senza il consiglio del proprio medico o farmacista.
INDICAZIONI E DOSI (riassunto)
Lascia che le compresse si sciolgano sotto la lingua, lontano dai pasti.

Dosaggio usuale:

  • Adulto e bambino sopra i 6 anni: 1 compressa al mattino e alla sera, ai primi sintomi.
La durata del trattamento non deve superare i 15 giorni senza consiglio medico.
SUGGERIMENTI (riassunto)
Questo medicinale può essere liberamente accessibile (o accesso diretto) in alcune farmacie; in questo caso, fai la tua scelta convalidata dal tuo farmacista. Se i sintomi persistono o peggiorano, consultare prontamente il medico.


LEXICON (riassunto)


complesso
Nome dato a un'associazione di diversi rimedi omeopatici. In generale, le diluizioni utilizzate sono basse: da 3 DH (decimale hahnemanniano) a 6 CH (centesimale hahnemanniano).


diluizioni omeopatiche
Diluizione di una sostanza attiva che obbedisce alle regole omeopatiche. La soluzione ottenuta dopo diverse diluizioni successive contiene solo una piccola quantità della sostanza attiva inizialmente presente. Le proprietà di un rimedio omeopatico sono strettamente correlate alla loro dinamicizzazione (agitazione della soluzione tra ogni diluizione). Le unità che esprimono le diluizioni omeopatiche sono: DH, CH e K (korsakovian).


sublinguale
Via di somministrazione di una sostanza farmaceutica che consente un rapido assorbimento attraverso le vene sotto la lingua. Il farmaco deve essere tenuto sotto la lingua abbastanza a lungo da passare nel sangue (di solito alcuni minuti).


trattamento omeopatico
Trattamento basato sulla somministrazione di sostanze altamente diluite di origine vegetale, animale o minerale. I principali principi dell'omeopatia sono la somiglianza (uso di sostanze che producono effetti simili al sintomo della malattia), la diluizione infinitesimale (le sostanze utilizzate sono il soggetto di diluizioni multiple) e la globalità (l'obiettivo del trattamento non lo fa). non è un organo in particolare, ma l'individuo nel suo insieme).

Logo avis vérifiés
Voir l'attestation de confiance
Avis soumis à un contrôle
  • Pour plus d'informations sur les caractéristiques du contrôle des avis et la possibilité de contacter l'auteur de l'avis, merci de consulter nos CGU.
  • Aucune contrepartie n'a été fournie en échange des avis
  • Les avis sont publiés et conservés pendant une durée de cinq ans
  • Les avis ne sont pas modifiables : si un client souhaite modifier son avis, il doit contacter Avis Verifiés afin de supprimer l'avis existant, et en publier un nouveau
  • Les motifs de suppression des avis sont disponibles ici.
4.1 / 5
(7Recensioni)
  • 5 étoiles
    5
  • 4 étoiles
    0
  • 3 étoiles
    1
  • 2 étoiles
    0
  • 1 étoile
    1

I nostri dottori in farmacia possono consigliarvi

Sacchetto di Synergia D-Stress Booster 20 Sacchetto di Synergia D-Stress Booster 20
31,42 €
Aggiungi al carrello
In magazzino
STRESSDORON Weleda omeopatico orale stress Solution STRESSDORON Weleda omeopatico orale stress Solution
6,90 €
In magazzino
NHCO L-TRIPTOFANO 56 capsule NHCO L-TRIPTOFANO 56 capsule
15,90 €
In magazzino
LERO DNV stress sonno 30 capsule LERO DNV stress sonno 30 capsule
16,19 €
In magazzino
ARGENTUM nitricum 200K 1000K granuli Omeopatia Boiron ARGENTUM nitricum 200K 1000K granuli Omeopatia Boiron
5,99 €
Aggiungi al carrello
In magazzino
ASPIDIUM FILIX MAS  5CH  Granuli Boiron omeopatia ASPIDIUM FILIX MAS 5CH Granuli Boiron omeopatia
2,99 €
Disponibile - preparazione entro 1 o 2 giorni lavorativi
Vitall + ACTIVE STRESS 60 compresse Vitall + ACTIVE STRESS 60 compresse
30,65 €
La spedizione in 5-7 giorni lavorativi
RICERCHE CORRELATE CON CONSIGLI SUI FARMACI OMEOPATICI

I consigli dei nostri naturopati

I disturbi alimentari possono essere trattati con la Naturopatia? I disturbi alimentari possono essere trattati con la Naturopatia?

Il naturopata ha il compito di guidare i pazienti nella ricerca di soluzioni per lo stile di vita e la salute. Pertanto, aiuta a condurre una vita più sana. Quando si parla di disturbi alimentari come la bulimia, leabbuffate o l'anoressia, è importante rendersi conto che si tratta di vere e proprie malattie e non di semplici abitudini alimentari. Come…

Leggi l'articolo sul blog
Il ruolo dell'omeopatia nei disturbi d'ansia Il ruolo dell'omeopatia nei disturbi d'ansia

Ansia e stress sono patologie relativamente comuni oggigiorno e hanno ripercussioni significative sulla nostra salute. Il termine "ansia" è comunemente usato per descrivere una sensazione spiacevole, negativa e sproporzionata riguardo a una situazione che viene percepita come minacciosa. In generale, il termine ansia, la cui etimologia latina significa "ristrettezza", è definito come un restringimento del mondo della persona affetta accoppiato…

Leggi l'articolo sul blog
Le risposte alle tue domande sui medicinali omeopatici Le risposte alle tue domande sui medicinali omeopatici

Alcuni medicinali omeopatici non recano indicazioni terapeutiche o dosaggio. Il motivo? In omeopatia, la stessa medicina può trattare diverse malattie (disturbi digestivi e insonnia per esempio) e la stessa condizione (il raffreddore comune) può essere trattata con diversi farmaci, scelti in base al paziente. Spetta al professionista della salute determinare chi prendere e come. Questi farmaci senza indicazione terapeutica sono…

Leggi l'articolo sul blog
Tratta lo stress e l'ansia con i granuli omeopatici Gelsemium Tratta lo stress e l'ansia con i granuli omeopatici Gelsemium

Il gelsemium deve il suo nome ad Antoine-Laurent Jussieu , il famoso botanico francese (1748-1836), padre della classificazione delle piante. Jussieu lo chiamò in riferimento a “ gelsomina ” che in italiano significa gelsomino . Gli anglofoni lo chiamano anche “ Carolina Jasmin ” o Carolina jasmine . Definizione di Gelsemium Il Gelsemium è una piccola pianta rampicante originaria dell'America e dell'Asia. Gode ​​di una certa popolarità, ma non è il suo piccolo fiore giallo e delicato che…

Leggi l'articolo sul blog
Consiglio Sanitario