Carciofo Foglia Herboristerie Cynara scolymus

Cynara foglie di carciofo herboristerie scolymu

Facilita le funzioni di eliminazione urinario e digerente; utilizzato come colagogo coleretico e; favorisce l'escrezione renale di acqua

maggiori dettagli

In navi stock in 1-2 giorni lavorativi

Costo Stimato di Consegna - Gratuita da 99€*

    5,32 € TTC

    Aggiungi alla lista dei desideri

    guadagnare 36 punti la fedeltà in acquisto di questo prodotto


    Carciofo Foglia Herboristerie Cynara scolymus

    L'amico del fegato.

    Nome latino: Cynara scolymus L.
    Famiglia: Asteraceae
    Nomi comuni: Bérigoule
    Parti utilizzate: Foglie
    Origine: colture, principalmente per il consumo della parte carnosa del recipiente, forniscono anche farmaci (Bretagna in Francia)

    Proprietà Carciofo

    - Cholagogue
    - Coleretica
    - Aperitivo
    - Lassativo
    - Diuretic

    Indicazioni e Usi di Carciofo

    - Ittero
    - Arteriosclerosi
    - Ipercolesterolemia
    - Goccia

    Usi tradizionali a base di erbe carciofo foglie fresche o secche, succo di frutta (pianta intera o liquidi vari) o estratti solidi. In Francia, la nota esplicativa della Medicines Agency (1998) ammette che è possibile utilizzare foglie di carciofo

    • per facilitare le funzioni di eliminazione urinaria e digerente;
    • come coleretico e colagogo;
    • promuovere l'escrezione renale di acqua.

    Gli effetti benefici del carciofo sul fegato e la cistifellea sono da tempo conosciuti ed apprezzati di solito il giorno dopo la sveglia abbondantemente innaffiato. Tuttavia, come indicato in qualche sardonically Bruneton * "Per molti farmacologi, condizioni trattate e bile coleretico sarebbero esclusivamente da irritazione della mucosa gastrica in queste condizioni, l'interesse per aumentare la secrezione di bile o stimolare la contrazione della colecisti non appare molto chiaro. "

    * Bruneton, J., Farmacognosia - Fitochimica, piante medicinali, 4a ed, rivisto e ampliato, Parigi, Tec & Doc -. Internazionale Medical Publishing, 2009, p 1288. (ISBN 978-2-7430-1188-8)

    Contro-indicazioni con carciofi

    • calcoli biliari o di ostruzione biliare perché carciofo stimola la produzione della bile
    • allergia alle piante della famiglia delle Compositae (margherite, astri, camomilla, ecc.)

    Osservazione

    La parte utilizzato nella terapia è la foglia gusto brattea amaro e non commestibile che di solito mangiamo.
    Originaria delle regioni mediterranee, il carciofo è stato introdotto in Francia a favore delle guerre italiane.

    Dosaggio di Carciofo

    Nelle malattie epatobiliari
    Infuso 50 g di foglie / litro, 15 minuti di infusione, bere 1 litro / giorno

    Precauzioni Carciofo

    Cambiare la percezione dei sapori

    Associazioni consigliati con carciofi

    - Uva ursina (cistite)
    - Milk Thistle (hépaties)
    - Chrysantellum (epatite)

    Descrizione botanica del carciofo

    Il carciofo è una pianta perenne con spessore, radice carnosa e dura pianta. Il fusto, a circa 1 metro di altezza, senza vogatore, porta lascia molto ampio segmento diviso profondamente dentato, di colore verde sopra, biancastre sotto lobi. I fiori sono molto grandi flowerheads 6-15 cm, circondato da numerose brattee taglienti, robuste, carnose alla base. Il frutto è sormontato da un pennacchio di piume.

    Vendemmia: Vendemmia preferibilmente il primo anno o alla fine della fioritura
    Rapida essiccazione e buone condizioni per le foglie sono verde chiaro e biancastro sulla faccia superiore della faccia inferiore.

    Farmacologia

    Attività antiossidante

    Secondo recenti dati del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (2010), l'attività antiossidante di carciofo, misurata dal ORACN prova è eccellente. Oltre a spezie ed erbe impennano capo del parametro rango ORAC, le parti commestibili di carciofi sono elencati sopra tutte le altre verdure e legato con le bacche rosse (mirtilli, more, mirtilli). Carciofo "Background" è il più ricco in polifenoli totali nel nostro verdura dieta prima il prezzemolo e cavoletti di Bruxelles (in media 321 mg · 100g di verdura fresca, espressa in acido gallico equivalente).

    Estratto di carciofo mostra la capacità di ritardare l'ossidazione delle lipoproteine a bassa densità LDL (colesterolo cattivo). E come sappiamo che la luteolina (e in misura minore la luteolina 7-0 glucoside) manifesta anche questa attività, siamo in grado di assumere che l'attività antiossidante di carciofo sarebbe, in parte dei suoi flavonoidi. Ricordiamo che l'ossidazione delle LDL provoca le pareti del vaso di precipitazione e la formazione di cellule schiumose che riducono il diametro dei vasi sanguigni.
    Attività epato

    Lo studio diretto di estratti acquosi di carciofo mostrava che erano in grado di ridurre la perossidazione lipidica e proteggere la tossicità di un idroperossido (t-BHP) su cellule di fegato di ratto in coltura. Questo tipo di test hanno dimostrato che i componenti del carciofo come cinarina, luteolina 7-O-glucoside, o acidi clorogenico potrebbero contribuire al potenziale epatoprotettivi di carciofo.
    Attività coleretica

    Saénz Rodrigez et als (2002) hanno studiato l'effetto dell'estratto di foglie di carciofo (oralmente) sulla secrezione di bile (choleresis) nel Ratn 2. Essi hanno osservato un significativo aumento del flusso della bile sia dopo una singola dose dopo somministrazione regolare per 7 giorni. Estratto di carciofo esposto anche un effetto coleretico simile della domanda di droga, acido deidrocolico.

    È stato anche dimostrato che l'estratto acquoso di foglie di carciofo era in alte concentrazioni, è in grado di inibire la biosintesi del colesterolo dalle cellule del fegato di ratto in culture16 17.
    Protezione cardiovascolare

    Le cellule endoteliali che rivestono le pareti dei vasi sanguigni rilascio di ossido nitrico non provoca un rilassamento delle loro tuniche e quindi la vasodilatazione. Era montré18 come carciofo selvatico (Cynara cardunculus) era in grado di aumentare la produzione di ossido nitrico NO da cellule endoteliali dell'aorta. Alimentazione ratti con cardo aiuta a ripristinare vasomotionN 3 simile a quella osservata nel livello di giovani ratti. Un estratto di foglie di carciofo può anche stimolare l'attività di promotore di eNOS (endothelial NO sintasi forma) da cellule endothéliales19. E 'stato anche osservato che se i flavonoidi, come la luteolina e cynaroside rappresentato un aumento di espressione di mRNA di eNOS, contro dagli acidi caféylquiniques (cinarina e acido clorogenico) erano senza effetto.

    Partenza veloce!

    Acquisto veloce

    Risparmiare tempo utilizzando il modulo d'ordine rapido. Con pochi click, si può facilmente ordinare i tuoi riferimenti preferiti.

    Formulaire de commande rapide

    Diventa Fan!

    Diventa Fan

    Diventa fan della nostra pagina su Facebook e ottenere 5 % sconto!

    Se non sei connesso a Facebook, per favore, per favore, effettua il login ed allora rinfreschi questa pagina prima di fare clic sul pulsante che mi piace. In caso contrario, non sarà possibile ottenere il voucher.

    Vantaggi Cura e Natura La nostra qualità e la sicurezza garantita
    farmacisti
    esperti
    dati
    criptato
    pagamento
    sicuro
    pacco
    seguire
    A vostra
    ascolto