ACONITUM NAPELLUS 5CH 7CH 9CH 15CH 30CH Granuli omeopatici Boiron

Boiron dilutions homéopathiquesBoiron dilutions homéopathiques

Acquista Aconitum Napellus in Boiron Granuli omeopatici in diluizioni 4ch 5ch 7ch 9ch 12ch 15ch 30ch in farmacia online. Dai la tua opinione sui consigli per l'uso, l'efficacia della composizione e il dosaggio dopo l'acquisto. Consigliato per combattere infiammazioni e casi di infezioni infiammatorie (inizio di angina, bronchite, laringite).

maggiori dettagli

Il consiglio del farmacista

Usato per: condizioni acute, malattie croniche, laringite

In magazzino

Costo Stimato di Consegna
Gratuita da 129€*
  • Consulenza sui farmaci

2,30 €

Questo prodotto è un medicinale senza obbligo di prescrizione medica, si prega di consultare il foglio illustrativo prima di ordinarlo online.

Aggiungi alla lista dei desideri

NAPELLUS DI ACONITUM
Nome francese: ACONIT NAPEL
Farmaco registrato: EH00003
Registrato in farmacopea. Origine: Verdura

Aconitum napellus ha molti nomi in volgare: "elmo di Giove", "carro di Venere", "madriette" o "cappuccio di un monaco".

Quando usare i granuli omeopatici di Naponus Aconitum:

  • se hai sangue dal naso,

  • disturbi cardiovascolari: attacchi ipertesi, aumento della frequenza cardiaca, arrossamento del viso. L'individuo è più ansioso, agitato e spesso ha paura di morire.

  • febbre brutale con: aumento della frequenza cardiaca, sete intensa per piccole quantità di acqua, ansia e irrequietezza.

  • colpo di sole o colpo di calore con pelle rossa e secca

  • dolore sulla strada per un nervo, aggravato dal freddo e accompagnato da intorpidimento e formicolio.

  • interruzione improvvisa delle mestruazioni a causa di paura o freddo.

Presentazione della specie Aconitum napellus

È il napel di aconite (Aconitum napellus) che è all'origine di questo rimedio omeopatico. Il napel di aconite è una pianta della famiglia delle Ranunculaceae che è presente nei biotopi abbastanza umidi della zona temperata eurasiatica. L'aconit napel è anche noto come " elmo di Giove ", " carro di Venere ", " madriette " o " cappuccio di un monaco ". È una pianta estremamente tossica, che può essere letale anche a basse dosi. L'aconito contiene l' aconitina alcaloide che provoca la morte per paralisi dei vari sistemi vitali.
È l'intera pianta aerea utilizzata nell'omeopatia.

Proprietà di Aconitum napellus

Aconitum napellus ha una vasta gamma di azioni contro i problemi nervosi e le infezioni infiammatorie.
Aconitum napellus è raccomandato all'inizio dell'infezione come angina, bronchite, laringite, ecc.
Altri campi d'azione:

  • attacco d'ansia
  • aumento della frequenza cardiaca a causa dello stress
  • ansia e ipertensione
  • Stato febbrile che può essere collegato a un raffreddore.

Indicazioni e dosaggio di Aconitum napellus in granuli tubolari

Medicinali omeopatici I granuli tubolari possono essere utilizzati in vari sintomi, quindi non è possibile determinare le indicazioni e la dose di un preparato specifico.

Il medico omeopatico sceglie i farmaci appropriati, la diluizione e il dosaggio adeguati allo stato di salute del paziente e ai sintomi caratteristici.

Istruzioni per l'uso e istruzioni per Aconitum napellus in granuli omeopatici

Rimuovere la linguetta, invertire il tubo e tirare leggermente il tappo.
Ruota il tubo per far cadere il numero desiderato di granuli nel tappo e posizionare i granuli sotto la lingua.

Si consiglia di non toccare i granuli o i globuli omeopatici con le dita.

I globuli nelle provette vengono assorbiti tutti in una volta, permettendo loro di dissolversi lentamente sotto la lingua. Se non è presente alcuna dose, assumere 10 granuli della stessa diluizione.
Non assorbire sostanze astringenti nella mezz'ora prima di assumere medicinali omeopatici come caffè, tabacco, canfora, menta e camomilla.

Usa un dentifricio senza menta (tipo Homéodent BOIRON).

Dai la tua opinione sui consigli per l'uso e il dosaggio con il nostro partner Avis controllato dopo l'acquisto.

condizionata

Tubo per granuli traslucido (consente di visualizzare i granuli rimanenti). Peso 4 g. Circa 80 granuli.

Precauzioni per l'uso di Aconitum napellus

Avvertenza con Aconitum napellus

Contiene saccarosio. Tenere i medicinali omeopatici lontano dalla luce, dal calore, dall'umidità e da tutte le fonti di emanazione e profumi.

Come somministrare granuli omeopatici di Aconitum napellus a neonati e bambini?

Per i granuli omeopatici, è necessario dissolverli in 100 ml di acqua. Per i bambini dai 6 anni, puoi darli direttamente in bocca, per farli sciogliere sotto la lingua.

Il rimedio omeopatico di Aconitum napellus e gravidanza

I medicinali omeopatici non hanno tossicità chimica, né contro indicazione, né interazione con altri farmaci, né di effetti indesiderati correlati alla quantità di prodotto ingerito. Le donne in gravidanza possono prendersi cura di se stesse senza rischi noti per se stesse e per il loro futuro figlio, ma è meglio chiedere consiglio.

Frequenza d'uso dell'omeopatia Aconitum napellus

In condizioni acute, è consigliabile assumere rimedi omeopatici ogni ora fino a quando i sintomi migliorano. Pertanto, dovresti distanziarti 3 o 4 volte al giorno, quindi fermarti gradualmente.
In condizioni croniche, i rimedi a bassa diluizione (> a 9 CH) vengono assunti da 1 a 2 volte al giorno, i rimedi di base vengono assunti 1 volta a settimana, anche 1 volta al mese. Questa decisione appartiene all'omeopata.

Cosa fare se non ci sono miglioramenti entro 24 ore

Alcune patologie non possono essere trattate in omeopatia con una semplice automedicazione. La loro gravità richiede una consulenza medica che può essere fornita da un medico omeopatico. Questo medico valuterà se la tua condizione può essere trattata da sola omeopatia o se il trattamento deve essere integrato con allopatia.

Ulteriori informazioni con Doctor Binet "Omeopatia pratica"

Aconitum. Buttercup. È il grande rimedio per l'insorgenza di tutte le congestioni che si verificano improvvisamente dopo un periodo freddo , in particolare in soggetti giovani e vigorosi, e che iniziano con un brivido.
L'aconite è anche la medicina dei brividi , con pelle secca, sete e punto laterale.
L'aconite calma la febbre tremante. È quindi soprattutto il rimedio sovrano dell'insorgenza improvvisa dell'influenza e di tutte le malattie che iniziano con un brivido (polmonite, congestione polmonare) o con brividi (pleurite, malaria) e dove c'è sempre secchezza della pelle . (Ricorda che quando il paziente inizia a sudare non è più Aconite, ma Belladonna.)

L'aconite è la grande medicina per il freddo secco (de la bise), quindi le sue indicazioni in:

  • raucedine , tosse secca e rauca di tracheite e laringotracheite (Spongia, Sambucus, Senega, Kali iod);
  • oppressione, bronchite , insorgenza della tubercolosi polmonare con emottisi;
  • Nevralgia facciale e fredda "fredda";
  • mal d'orecchi dopo un flusso di aria secca e fredda, spesso accompagnata da dolorosa iperacusia;
  • fotofobia (degli sciatori), epistassi con secchezza del naso;
  • e in particolare l' ipertensione : "Per agire rapidamente nell'ipertensione acuta, nulla è uguale all'aconite".

L'aconite è stata definita la "lancetta omeopatica"; può essere combinato con Aurum e Baryta carb. per trattamenti a lungo termine.
L'aconito è anche uno dei principali rimedi per il reumatismo acuto (con Apis, Bryone, Ferrum phos. Rhus tox) soprattutto se si verifica dopo un periodo di freddo.
L'aconite fa miracoli nell'ittero (con Fosforo, Chelidonium, Nux vomica, Podophyllum) e nel cuore ingrossato (sportivi ad esempio con Cactus, Aurum e Rhus tox.) e il mal di testa, con battito, dopo l'ictus freddo secco o colpi di sole (con Glonoin, Opium).
L'aconite è il farmaco di base per le persone paurose, le persone che hanno paura di tutto e soprattutto la paura della morte. È il rimedio per le fobie (Lillium).
Calma ansia, ansia, agitazione, palpitazioni, specialmente in soggetti sensibili al freddo secco.
È indicato per interrompere le mestruazioni dopo il raffreddore (Antimon crud., Pulsatilla, Conium, Dulcamara) o dopo la paura (Actea, Chamomilla, Opium, Gelsemium).
In caso di febbre semplice con brividi, verrà somministrato Aconite Napellus. In caso di coinvolgimento cardiaco, si preferisce Aconit Ferrox (RAA, aortite, angina, endocardite, ecc.).

Secondo il dottor Roger Pernot "Il lato cardiaco di Aconit può essere riassunto in poche parole: agitazione, ansia, paura di morire improvvisamente, prevedere l'ora della sua morte, dolore precordiale con radiazioni e soprattutto intorpidimento e persino formicolio nel braccio sinistro ( cactus); peggioramento verso mezzanotte ".
Speciali: evitare di dare Aconite a soggetti ipotensivi con polso lento e in soggetti che sudano.
Quando l'omeopata prescrive Aconit, senza specificarlo, il farmacista dà Aconitum napellus.

IL CONSIGLIO DEL FARMACISTA

Poiché la malattia è comparsa improvvisa, a seguito di una paura, un colpo di freddo o di calore, ed i sintomi sono gravi, si deve pensare Aconitum napellus.

Allo stesso modo Aconitum napellus è sempre efficace su una febbre improvvisa, intenso, con ansia e agitazione, ma senza sudore. Una volta che compaiono i sudori, fermarsi e prendere Aconitum napellus Belladonna .

INDICAZIONI Aconitum napellus

Aconitum napellus è un ceppo indicato:

  • in caso di febbre improvvisa, con aumento della frequenza cardiaca, la sete estrema piccola quantità di acqua, ansia e agitazione.

  • in caso di colpo di sole o colpo di calore, con una pelle rossa e secca,

  • in caso di dolore nel percorso di un nervo, aggravata dal freddo e accompagnati da intorpidimento e formicolio.

  • in caso di sangue dal naso,

  • in caso di disturbi cardiovascolari: picchi di ipertensione, aumento della frequenza cardiaca, vampate di calore. L'individuo è più ansioso, irrequieto, e spesso paura di morire.

  • in caso di insonnia con risveglio tra mezzanotte e le 1:00 del mattino. L'orologio individuo con ansia e una sensazione di calore al corpo (senza sudare)

  • in caso di brusca interruzione delle mestruazioni a causa di una paura o un raffreddore.

DOSAGGIO Aconitum napellus

Il rimedio omeopatico è quello di prendere senza cibo, tabacco, caffè o menta. Granuli e le dosi sono autorizzati per sciogliere sotto la lingua.

  • In caso di febbre: Aconitum napellus 9 CH: 5 granuli ogni ora fino insorgenza della sudorazione. Poi prendere il sopravvento con Belladonna 9 CH: 5 granuli ogni 2 ore, diminuendo la frequenza con miglioramenti.

  • In caso di colpo di calore o colpo di sole: Aconitum napellus 15 CH: 5 granuli 4 volte al giorno per 24-48 ore.

  • Se il dolore del nervo: Aconitum napellus CH 15-30: 5 granuli 4-6 volte al giorno per 15 giorni.

  • In caso di disturbi cardiovascolari: Aconitum napellus 15 CH: 5 granuli ogni 3 ore per 1-2 giorni, poi lo spazio preso a poco a poco. Il trattamento viene ripetuto se necessario.

  • Nel caso di disturbi del sonno: Aconitum napellus 15 CH: 5 granuli prima di coricarsi per 15 giorni. Il trattamento può essere ripetuto se necessario.

  • In caso di assenza di mestruazioni a causa di una paura o un freddo: Aconitum napellus uso secondo la tecnica del "scala dosi": 1 a 9 CH dosare il primo giorno, 1 dose 15 CH il secondo giorno, e 1 dose 30 CH il terzo giorno.

Questa area della consulenza di droga e di salute in alcun modo sostituire la diagnosi e il consiglio di un medico o farmacista. Informazioni aggiornate sono di carattere strettamente informativo. Si deve in alcun modo utilizzare queste informazioni per scopi diagnostici. Non possiamo essere ritenuti responsabili per qualsiasi errata interpretazione del suo contenuto o la salute del lettore, se prima o dopo la consultazione delle carte sul tavolo.

I nostri medici di farmacia raccomandano anche questi prodotti

Partenza veloce!

Acquisto veloce

Risparmiare tempo utilizzando il modulo d'ordine rapido. Con pochi click, si può facilmente ordinare i tuoi riferimenti preferiti.

Formulaire de commande rapide

Vantaggi Soin et Nature La nostra qualità e la sicurezza garantita
farmacisti
esperti
dati
criptato
pagamento
sicuro
pacco
seguire
A vostra
ascolto